Piverone - Anello III - “Strada dei Vigneti”

Partenza dal parco giochi, attraversamento di piazza Lucca e piazza Marconi, qui, in prossimità della Tabaccheria, si imbocca via Castellazzo 8200 metri circa), e si prosegue per altri 200 metri fino al secondo incrocio a tre vie.

Si imbocca quindi la strada a sinistra (Strada Novello), in discesa, fino al ponticello che attraversa un piccolo rivo e poi porta, in salita ad una stradina poderale sterrata. Questa tra verdi prati e fantastici vigneti, passando dietro alla Cascina Castellazzo e davanti alla Cascina Novello, porta, dopo 1800 metri di agevole percorso, alla Chiesetta del Gesiun (rudere di epoca Romanica). Qui è possibile godere di un bel panorama sul Lago ed è disponibile l’acqua potabile.

Svoltando a destra, in discesa, si imbocca una strada asfaltata, poco trafficata (Strada Aronco). Attraversato un piccolo ruscello si affronta una breve saluta che porta all’incrocio con la “Strada per Viverone” asfaltata e con poco traffico automobilistico (1000 metri circa). Svoltando quindi a destra si ritorna in un paese lungo la panoramica strada pianeggiante delimitata da prati e vigne (Strada per Viverone).

Davanti al Cimitero è presente una fontanella di acqua potabile. Poco prima di rientrare in paese si affronta, svoltando sulla destra, un breve tratto di salita che riporta all’incrocio con Via Castellazzo, si prosegue quindi a ritroso rispetto all’andata fino al rientro attraverso le piazze Marconi e Lucca.

km 4 –m 63 D+: 25’ corsa, 40’ a piedi, 15’in piedi. Asfalto e un breve tratto di sterrato facile.

Lunghezza totale
3.8 km
loading