Piverone - Anello V - “Al Lago per le Vigne”

Partiti dal Parco Giochi si transita in piazza Lucca e via Flecchia, in discesa; passando sotto l’imponente muraglione della Chiesa Parrocchialesi imbocca Via Castellazzo fino a giungere al trivio con Strada Novello, qui si svolta a destra, imboccando la breve ripida discesa che porta a congiungersi con la Strada per Viverone (acqua potabile davanti al Cimitero). Al termine di una lieve discesa, si giunge ad un evidente incrocio di vie, qui si svolta a destra, in discesa; dopo 50 metri si abbandona la strada in discesa imboccando infine la breve e ripida discesa con scorscio panoramico sul Lago, che porta alla località turistica detta “Anzasco” (siamo a metri 2700 totali percorsi).

Per continuare la passeggiata e ritornare in paese si può evitare l’attraversamento della Statale 228 utilizzando l’ampio marciapiede presente sul lato sinistro della Statale, quindi imboccare la prima strada a sinistra, “Strada per Viverone”, asfaltata e con poco traffico, che con una salita costante ma leggera di 3000 metri riporterà nel centro di Piverone. In Anzasco si possono ritrovare diversi esercizi commerciali e di ristoro, nonché usufruire del Parco e della “Passeggiata al Lago”. Nel Parco e nel parcheggio dei Camper, all’incrocio con la SS 228, è presente acqua potabile.

km 5,9 – m 69 D+: corsa in 35’, 60’ a piedi, 25’ in bici

 

Lunghezza totale
4.6 km
Difficoltà a piedi
Facile
loading