Tappa 07 - Da Ivrea a Viverone

Una tranquilla tappa ai piedi della Serra di Ivrea, la più grande morena d'Europa, interessante formazione geologica che ci indica la direzione.
Lungo il cammino incontriamo due splendide chiesette da poco restaurate: san Pietro, nei pressi di Bollengo, e "il Gesiun", un delizioso rudere in mezzo alla campagna, di cui sono rimasti solo i muri perimetrali e i resti di un affresco. 
Molto bello il villaggio-strada di Piverone, e spettacolari i panorami sul lago di Viverone. Punti di ristoro a Bollengo, Palazzo Canavese, Piverone. Fontane frequenti.

E' possibile timbrare la credenziale presso il Comune di Viverone ed il Comune di Roppolo, con un timbro speciale ideato dai bambini delle scuole elementari dei due Comuni, grazie alla collaborazione tra l'Associazione Semi di Serra ed il Movimento Lento.

Come stampare le mappe

<<Tappa precedente

Elenco delle tappe

Tappa successiva>>

Partenza
Ivrea, Duomo
Arrivo
Viverone, chiesa di San Rocco
Lunghezza totale
20.2 km
Come arrivare

Linea FS Chivasso-Aosta, stazione di Ivrea

loading