Tappa 08 - Da Viverone a Santhià

Il primo paese che incontriamo è Roppolo, sovrastata dalla mole del suo Castello, dal quale si gode un bel panorama sull’anfiteatro morenico di Ivrea e sul lago di Viverone. 

La discesa verso Cavaglià si svolge su strada campestre e, dopo il paese, possiamo visitare il Santuario di Nostra Signora del Babilone e raggiungere Santhià lungo tranquille strade di campagna. 
Punti di ristoro e acqua a Roppolo e Cavaglià.

E' possibile timbrare la credenziale presso il Comune di Viverone ed il Comune di Roppolo, con un timbro speciale ideato dai bambini delle scuole elementari dei due Comuni, grazie alla collaborazione tra l'Associazione Semi di Serra ed il Movimento Lento.

Come stampare le mappe

<<Tappa precedente

Elenco delle tappe

Tappa successiva>>

Partenza
Viverone, chiesa di San Rocco
Arrivo
Santhià, Collegiata
Lunghezza totale
16.7 km
loading